Nintendo Switch, come tutti ben sapete, ha avuto un anno di lancio veramente eccezionale.

Proprio di qualche ora fa è la notizia che la console di casa Nintendo abbia superato nei dati di vendita del Nord America (quindi in un mercato solitamente non proprio Nintendo-friendly) sia Xbox One, forte dell’uscita della Xbox One X, che la PS4, nel mese di Dicembre.

A darne l’annuncio è stato lo stesso capo Marketing della Xbox, Aaron Greenberg (che ha gongolato non poco vedendo finalmente finire la console di casa Microsoft sopra quella della Sony una volta tanto).

Ma come nello sport, per tanti rookie che esplodono e poi si perdono strada facendo, sarà il secondo anno che decreterà la grandezze della Switch.

Infatti, lo stesso presidente della Nintendo Tatsumi Kimishima, ha già dichiarato che per avere successo nel lungo termine, il secondo anno è cruciale.

Vedendo i progetti in cantiere per Nintendo Switch, tutto si può pensare tranne che una flessione da parte sia degli sviluppatori interni che di quelli esterni, che, consci del successo che ha avuto questa console, sicuramente vorranno dare il massimo per salire anche loro sul “carro dei vincitori”.

L’unico dubbio sarà quello che dopo aver sparato 5 bombe come Zelda, Mario Kart, Mario Odissey, Splatoon 2 e Xenoblade 2, Nintendo avrà abbastanza cartucce per mantenere alto l’interesse e continuare a macinare certi numeri?

Da questo punto di vista, sarà fondamentale a questo punto l’apporto di compagnie esterne, che stanno finalmente per vedere la luce (tra i più attesi sicuramente il nuovo RPG della Square Enix, Project Octopath Traveler) e l’implementazione del servizio a pagamento per l’online, che potrebbe far storcere un po’ il naso a molti utenti, che non vedono di buon occhio dover pagare per poter giocare in rete.

E voi punterete i vostri “2 cents” sul successo di Nintendo Switch?

P.S.: la Switch ha già venduto più della Wii-U in Giappone…ma non credo che ci volesse molto

 

 

Commenti

risposte