E’ il fenomeno del momento. Monster Hunter World sta facendo numeri da capogiro in tutto il mondo, ma è in Asia che la caccia-mania sta davvero stabilendo record su record, con uno incredibile per un gioco uscito da così poco tempo.

Parlando del solo Giappone, il gioco Capcom è disponibile solo su PlayStation 4, rendendo di fatto Monster Hunter World un’esclusiva Sony fino all’uscita su PC; in soli tre giorni le vendite hanno raggiunto i 1,350 milioni di unità retail vendute e, considerando anche quelle digitali, si arriva a più di 2 milioni.

Monster Hunter World

Un record incredibile, che premia Monster Hunter World come il gioco più venduto dell’intera storia della console Sony nella terra del Sol Levante. Come detto prima, essendo questa al momento un’esclusiva PlayStation 4, era normale aspettarsi anche un boost nelle vendite della console: nella settimana precedente all’uscita del gioco erano state infatti vendute 44.910 unità, mentre nella settimana di Monster Hunter World si è arrivati a 140.432 unità vendute.

Un risultato incredibile, che ha premiato sia Capcom che Sony per questo matrimonio che, a conti fatti, non poteva essere più felice.

Commenti

risposte