Due delle più importanti release del 2018 di THQ Nordic saranno disponibili senza DRM su GOG al dayone. È una mossa insolita: in un periodo in cui i DRM sono sempre più importanti per i principali editori, spingere questi giochi senza alcuna protezione è una mossa coraggiosa. Sono anche giochi in single player, il che significa che sono particolarmente inclini alla pirateria.

Per chi non lo sapesse, GOG è un rivenditore digitale online che si vanta della sua posizione anti-DRM. Di proprietà della stessa società responsabile di The Witcher, lo store ha generalmente venduto giochi più vecchi (da qui il nome “Good Old Games”) o indies. Tradizionalmente è raro che un titolo a grosso budget appaia su tale store.

Commenti

risposte