La notizia non è propriamente del mondo dei videogiochi, ma la portata è tale che ci siamo sentiti in dovere di riportarla.

Sky e Netflix sono giunti ad un accordo tramite il quale l’app di Netflix sarà disponibile sui servizi di Sky Q, in maniera tale da integrare il già vastissimo parco titoli di film e serie TV del colosso di Murdoch, con quelli del servizio di streaming più importante al mondo.

Tale partnership darà vita ad un vero e proprio colosso, che potrebbe tranquillamente portare la concorrenza (già abbastanza debole a dire il vero) a scomparire del tutto in Europa.

I vertici delle due aziende hanno tenuto a precisare che gli utenti di Netflix possono scegliere se mantenere il loro account come è adesso (e quindi usufruire dei servizi di streaming già offerti) oppure migrare all’interno di un pacchetto Sky TV per godere di un’esperienza più ampia, considerando le esclusive sullo sport in mano a Sky.

L’operazione avrà definitivamente inizio l’anno prossimo, con Regno Unito e Irlanda del Nord a fare da apripista e in seguito Italia, Germania ed Austria potranno sperimentare questa collaborazione.

Ma con tutti questi film e serie TV a disposizione, quando lo troviamo il tempo per giocare ai videogiochi? Qualcuno mi insegni come eliminare il sonno dalla mia vita, sono ore perse!

Commenti

risposte