Una notizia che potrebbe cominciare a farci sognare, pensando a quei terzi capitoli che il mondo intero aspetta da anni ma che non sembra siano mai stati presi in considerazione da Valve: la società statunitense infatti tornerà ad impegnarsi maggiormente nello sviluppo e pubblicazione di titoli, dopo un periodo di rallentamento.

A parlarne è stato lo stesso Gabe Newell durante l’evento stampa di presentazione di Artifact; rispondendo alle domande di alcuni giornalisti, Newell ha spiegato che per un lungo periodo Valve si è concentrata su “investimenti necessari per il futuro” come Steam, ma che ora la società è pronta a tornare con nuovi giochi, primo tra tutti proprio Artifact:

Artifact è solo il primo di una serie di giochi che arriveranno. Credo che questa possa essere considerata una notizia interessante, del tipo Urrà! Valve sta tornando a fare giochi!

In realtà oltre a questo non sappiamo molto, se non che Valve sta lavorando a tre giochi per PC dedicati a HTC Vive; vedremo se in futuro Newell e la sua società annunceranno qualcosa di nuovo, magari appartenente a serie che tutti aspettano da molto.

Commenti

risposte