Fortnite Battle Royale, il fenomeno free-to-play del momento, è in arrivo per iPhone e iPad, ed è così che appare sullo schermo più piccolo dei dispositivi mobile.

I fan si aspettano che il lancio su iOS del gioco avvenga da un momento all’altro, sebbene lo sviluppatore Epic non si sia ancora sbilanciato. Ricordiamo comunque che il titolo è scaricabile da alcuni utenti tramite invito.

I possessori di dispositivi Android avranno il gioco “nei prossimi mesi”. Le versioni per smartphone di Fortnite sono progettate per essere il più vicine possibili ai loro fratelli maggiori su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco si svolge sulla stessa mappa con gli stessi eventi e le stesse aggiunte regolari.La differenza principale, praticamente, risiede solo nei controlli touch, problema tranquillamente evitabile usando un pad fisico.

La settimana scorsa Epic ha confermato che i possessori di PC, smartphone e console sarebbero stati in grado di giocare insieme, anche se i giocatori PlayStation 4 e Xbox One non saranno abbinati tra loro. Sia il boss di Epic che quello di Xbox, Phil Spencer, hanno espresso sgomento per questa decisa ed hanno puntato il dito con fermezza contro Sony, che continua imperterrita a non consentire il gioco cross-platform.

Commenti

risposte