Dopo l’avventura italiana della quarta stagione, il ladro gentiluomo Lupin III si sposta nella vicina Francia, a Parigi, in cui avverranno le sue nuove avventure della quinta stagione, debuttante in questi giorni in Giappone.

In occasione, sul canale YouTube di TMS Entertainment è stata pubblicata la stupenda sigla dell’anime, in cui possiamo notare un cambio di stile grafico e l’utilizzo della tecnologia da parte di Lupin, come smartphone e PC con sistemi di hackeraggio.

https://www.youtube.com/watch?v=GK9aXTnzOt8

Possiamo capire come la direzione presa dal manga e anime di Monkey Punch sia molto più moderna e adatta ai nostri tempi già dalla sinossi della prima puntata, intitolata “Twin Tower no Shojo” (“La ragazza delle Torri Gemelle”):

La storia comincia con Marco Polo, un sito web dove le persone possono acquistare illegalmente droga e armi. L’obiettivo di Lupin è accaparrarsi la valuta digitale che il sito guadagna grazie alle transazioni: per farlo serve una una chiave e per questo Lupin si infiltra nelle Twin Towers, una massiccia struttura di server sotto stretta sorveglianza. Il custode della chiave che incontra Lupin è una geniale ragazza hacker di nome Ami.

Non vediamo davvero l’ora di poter vedere anche in Italia la nuova stagione di Lupin III, magari mantenendo la sigla originale senza che questa venga affidata a rapper o presunti tali.

Commenti

risposte