NieR: Automata è stato uno dei titoli più apprezzati dello scorso anno ed è quindi naturale che i fan desiderino un sequel del gioco Square Enix; a parlare di questa possibilità sono stati il game director Yoko Taro, il producer Yosuke Saito e il compositore Keiichi Okabe, che hanno lasciato aperta qualche speranza, precisamente il 50% di possibilità.

Questa percentuale è legata alla volontà di Saito di lavorare ancora con quel team di sviluppo e dal fatto che Taro voglia effettivamente un sequel di NieR: Automata, nonostante in realtà il gioco non abbia bisogno di un seguito e che può essere considerato completo così com’è.

nier automata

Un titolo legato all’universo di NieR: Automata potrebbe effettivamente esserci, magari un gioco in cui si racconta come le macchine abbiano prevalso sull’umanità, ma nel caso questo diventasse realtà, Yoko Taro vedrebbe meglio uno shooter verticale piuttosto che un nuovo action rpg. Servirebbe inoltre una campagna crowdfunding per un altro grande progetto del genere, e secondo Taro, scherzandoci su, Square Enix non darebbe mai il budget necessario per realizzarlo.

In ogni caso il team di sviluppo vuole che i fans non perdano la speranza, visto che in futuro un sequel vero e proprio di NieR: Automata potrebbe vedere la luce.

Commenti

risposte