Il mondo del modding è fantastico.

Lo dico veramente con tutto il cuore perché ogni giorno quello che le persone riescono a fare non finisce mai di stupirci.

Tale My Mate VINCE ha costruito un Wii U Gaming Coat. Sì, avete letto bene, Coat: un cappotto.

Cosa serve? Presto detto: questo cappotto vi permette di portare con voi la vostra Wii U (anche se fate finta di non averla mai acquistata o rinnegate la sua esistenza) e giocarci dove volete.

Al suo interno è presente anche un proiettore sul cappuccio per giocare “comodamente” con lo schermo su una bella parete bianca.

Alcuni si potrebbero porre la domanda del perché impegnarsi tanto quando esiste già la Nintendo Switch?

No, scherziamo, Satana non c’entra niente: il motivo principale risiede nella Virtual Console, che è stato confermato non sarà presente su Nintendo Switch, ma al suo posto avremo una libreria di giochi per NES nel pacchetto dei servizi online a pagamento di Nintendo.

La mia unica preoccupazione è che siamo a metà maggio e dalle mie parti ci sono già oltre 30 gradi, non può creare una versione per bermuda e t-shirt?

 

 

Commenti

risposte