In occasione del Computex 2018 è stato finalmente svelato l’Asus ROG Phone con cui l’azienda fa il suo debutto all’interno dell’enorme mondo del mobile gaming. L’hardware del telefono è basato su uno Snapdragon 845 a cui si accompagnano 8 GB di RAM e ben 512 GB di memoria interna.

Su AnTuTu il dispositivo supera i 300mila punti, spodestando il Galaxy S9+. All’interno troviamo anche una GPU Adreno 630 che va a supportare un ampio schermo AMOLED da 6 pollici con risoluzione FullHD, supporto HDR e un refresh rate di ben 90Hz. All’interno è inserita una batteria da 4.000 mAh con supporto alla ricarica rapida Quick Charge 4.0. Come ogni buon elemento di un vero gamer masterrace, la cover posteriore del ROG Phone di Asus è illuminato con LED RGB.

Inoltre è il primo smartphone al mondo dotato di raffreddamento a camera di vapore. Ancora non è stato rivelato il prezzo né la data di uscita anche se dovrebbe arrivare presumibilmente verso settembre. Rimaniamo quindi in attesa di ulteriori informazioni.

Commenti

risposte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here