L’anno scorso, Valve ha preso provvedimenti per mitigare il numero di giochi utili sono a farmare carte su Steam sviluppando un sistema che impedisce ai giochi di dare carte finché non crede che le persone reali lo stiano davvero giocando. Ora sta facendo la stessa cosa con i giochi nati solo per farmare obiettivi.

In un breve messaggio inviato al gruppo di sviluppatori privati ​​(che possiamo leggere tramite SteamDB e Reddit), Valve dice che questo tipo di giochi non viene utilizzato da molte persone ma confonde comunque gli algoritmi. Per questo motivo, se un gioco non ha raggiunto la metrica di affidabilità sviluppata da Valve per i giochi di farming di carte collezionabili, tale gioco sarà limitato a 1.000 obiettivi che non verranno comunque conteggiati all’interno degli obiettivi globali di un giocatore. Il gioco inoltre non verrà considerato all’interno del numero di giochi che si possiedono e non sarà idoneo per i coupon.

Un avviso viene ora visualizzato sulla pagina del negozio di qualsiasi gioco che rientra in queste restrizioni.

Running Through Russia 2, ad esempio, contiene tale messaggio.

“Non crediamo che questi vincoli influenzeranno negativamente i giochi reali in alcun modo”, ha detto Valve, “e la rimozione di giochi falsi dovrebbe migliorare l’esperienza dello store per tutti”.

Commenti

risposte