Google e gaming non sono proprio due mondi separati, visto che su Android è possibile giocare a migliaia di titoli (teniamo da parte la qualità) e in passato c’è stato un tentato acquisto di Twitch, ma forse in futuro avremo qualcosa legato ad una vera e propria console che potrebbe rivaleggiare con PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Jason Schreier di Kotaku, che ha raccolto le indiscrezioni di cinque insider diversi, ha infatti dichiarato che nella prossima generazione di console diventerà protagonista anche la società di Mountain View con una propria macchina, anche se le informazioni in merito sono praticamente nulle.

L’hardware è ovviamente sconosciuto, anche se Google si starebbe mobilitando per prendere diversi studi sotto di sé, per poter anche integrare lo streaming nativo nella console. Secondo questi insider, infatti, alla GDC 2018 un rappresentante dell’azienda avrebbe avuto alcuni incontri per parlare a diversi sviluppatori di spicco riguardo questa nuova piattaforma di streaming, che vedrebbe Yeti come suo nome in codice.

Questa console dovrebbe permettere, grazie al cloud, di giocare a titoli pesanti anche su hardware non eccellente, il tutto integrando YouTube e i suoi servizi di registrazione/riproduzione video.

Non sappiamo se effettivamente Yeti sarà una diretta concorrente (in quanto a potenza) di PlayStation 5 e Xbox Scarlett, ma di sicuro avere una nuova protagonista nel mercato console sarà molto interessante.

Commenti

risposte