Chris Lee, Studio Head di 343 Industries, ha annunciato la collaborazione fra il proprio studio e Skybox Labs per lo sviluppo di Halo Infinite. Queste le sue parole: “343 Industries è felice di continuare la propria collaborazione con Skybox Labs durante lo sviluppo di Halo Infinite. Il loro team sta facendo uno splendido lavoro in diverse aree del nostro progetto”.

La partnership in effetti non sarebbe la prima, in quanto Skybox aveva già dato una mano nel completamento della modalità Fucina in Halo 5.

343 è un grosso studio di produzione videoludica, ma i 100 impiegati del team che ha lavorato su Project Spark non potranno che semplificare e snellire il carico di lavoro necessario per Halo Infinite.

Il nuovo capitolo della longeva saga Microsoft, annunciato al recente E3, promette una maggiore cura grafica grazie allo SlipSpace Engine e sarà un seguito diretto di Halo 5 con un focus sulle avventure di Master Chief. Non si sa molto altro, ma di certo possiamo aspettarci un’esperienza quantomeno similare agli scorsi episodi del celebre FPS. La data di pubblicazione latita ma il gioco è stato confermato su Xbox One e PC.

Commenti

risposte