Durante l’E3 2018 Bethesda ha annunciato l’arrivo, prossimamente, di The Elder Scrolls: Blades, spin-off della famosa saga che porterà su dispositivi iOS e Android la stessa qualità che abbiamo avuto su PC e console.

Del gioco non sappiamo molto, se non che in futuro potrebbe arrivare anche su Nintendo Switch, ma nel corso di un’intervista Todd Howard ha rilasciato diverse informazioni, parlando anche della profondità e bontà del gioco in questione:

The Elder Scrolls: Blades dovrà essere percepito come un autentico gioco di ruolo in linea con la serie, con una grafica spettacolare, profondo e in prima persona.ù

Una cosa che proprio mi infastidisce è quando lo schermo è pieno di pulsanti che coprono la visuale, perché si vuole imitare la complessità del gioco per PC o console.

In Blades ci saranno tutti gli elementi fondamentali della saga: la possibilità di personalizzare il personaggio, la scelta delle missioni, l’esplorazione e il combattimento.

Un vero e proprio nuovo capitolo, seppur spin-off, di The Elder Scrolls, con una qualità elevata e un gameplay profondo che non sfigurerà con i titoli principali.

Commenti

risposte