Luglio è stato un mese fondamentale per l’eSport: partendo dalle finali dell’Overwatch League e dell’ELEAGUE, passando per il Call of Duty CWL e per lo stesso PUBG Global Invitational 2018, gli appuntamenti non sono mancati. Ma se nei rispettivi videogame i partecipanti se la sono giocata, nella competizione per accaparrarsi le views non c’è stata partita.

Secondo i dati acquisiti e riportati da Esports Charts, infatti, il PUBG Global Invitational 2018 ha raggiunto numeri di spettatori da record. Parliamo, all’incirca, di un picco totale di 39 MILIONI di telespettatori, contro l’1,2 MILIONI dell’Overwatch League e i 750K dell’ELEAGUE.
L’analisi dei dati ha inoltre reso nota un dettaglio particolare: 38,7 milioni dei 39,2 milioni di telespettatori del PUBG Invitational provenivano da streaming cinesi.

Anche su Twitch il verdetto non cambia. Il pubblico di PUBG ha raggiunto i 600.000 spettatori, quello di Overwatch è arrivato a 340.000 con dietro i 220.000 dell’ELEAGUE.

PUBG Global Invitational

Organizzato dalla PUBG Corporation, il PUBG Global Invitational 2018 si è svolto a Berlino dal 25 al 29 Luglio. A trionfare su due categorie su tre sono stati i sudcoreani del team Gen.G Gold, che si sono portati a casa il montepremi di 400.000 dollari.
Giusto ricordare che questa è stata la prima edizione del torneo. L’approdo negli eSports non sarebbe potuto avvenire in maniera migliore: le carte sono assolutamente in regola per una seconda edizione.

Commenti

risposte