Se giocate ancora a Pokémon Go e sabato scorso avete partecipato al Community Day dedicato a Chikorita, sicuramente avrete notato l’apparizione di un nuovo, misterioso Pokémon.  Mai vista prima, questa creatura a forma di bullone è stata chiamata “Nutto”. Le teorie sulla sua comparsa hanno iniziato immediatamente a moltiplicarsi in ogni parte del mondo, Italia compresa. Ad oggi le ipotesi più accreditate sono due:

La prima ipotesi vede Nutto coinvolto in un evento speciale targato Pokémon Let’s GO Pikachu e Eevee,  il nuovo titolo per Nintendo Switch dove sarà ufficialmente lanciata l’Ottava Generazione. Nutto potrebbe quindi essere il primo mostriciattolo della nuova generazione a mostrarsi in anticipo.

Risultati immagini per nutto pokemon go

La seconda ipotesi vuole che il Pokémon bullone sia semplicemente un’anticipazione per l’arrivo su mobile di Keckleon, Pokémon di terza generazione non ancora presente su Pokémon GO. Alla base di questa ipotesi il verso emesso da Nutto, che per molti ricorderebbe senza dubbio quello prodotto proprio da Keckleon.

Entrambe le ipotesi vanno però a scontrarsi con un fatto molto particolare che avviene in gioco. Una volta catturato, il piccolo bullone si trasforma sistematicamente o in Ditto o in Chikorita, rendendo fino ad oggi impossibile la sua registrazione nel Pokédex. Che si tratti semplicemente di un piccolo easter egg?

Commenti

risposte