Dopo l’annuncio shock del 21 settembre 2018, in cui Telltale Games dichiarava di aver dato avvio alle pratiche di chiusura per bancarotta, rimaneva incerto il futuro della serie The Walking Dead, la cui ultima stagione videoludica è ancora in corso. Inizialmente Telltale Games aveva deciso di abbandonare lo sviluppo di The Walking Dead dopo il secondo episodio della stagione conclusiva, ma si è acceso un barlume di speranza per gli appassionati.

Dopo il secondo episodio Suffer the Children, che dovrebbe uscire domani senza intoppi, si naviga in acque inesplorate: le poche notizie riguardanti gli episodi successivi indicavano inesorabilmente ad una cancellazione – con vari utenti che hanno chiesto rimborsi per aver comprato pacchetti che includevano anche episodi che potrebbero non vedere mai la luce.
Ma ieri pomeriggio (mattina negli Stati Uniti) Telltale Games ha annunciato su Twitter che non è ancora detta l’ultima parola, e che ci sono “diversi partner” che si sono offerti e hanno espresso interesse in collaborazioni che consentano ai rimanenti due episodi di essere completati e pubblicati “in qualche forma”. Hanno anche aggiunto che sperano di poter “presto” rispondere alle altre, molte domande riguardanti la vicenda.

Telltale Games

 

Il secondo episodio, Suffer the Children, uscirà domani. Sulla sorte degli altri regna ancora l’incertezza, nella speranza che Telltale riceva l’aiuto di cui necessita per portare a termine la storia.

Commenti

risposte