Dopo un periodo di prolungato silenzio, Ubisoft si è finalmente espressa riguardo la possibilità di rivedere in azione Sam Fisher ed il Principe di Persia.

In un’intervista rilasciata a Game Informer, il Chief Creative Officer di Ubisoft Serge Hascoet ha commentato riguardo la situazione attuale delle IP di Splinter Cell e Prince of Persia.

“Amo Splinter Cell. Amo Prince of Persia. Non posso rilasciare informazioni in questo momento, ma posso dire che stiamo combattendo per ottenere risorse. Non è un problema di volontà, ma di mezzi.”

L’intervista ha svelato anche alcuni dettagli riguardo i futuri progetti della Ubisoft, tra cui la possibilità di un ritorno della modalità multiplayer in Assassin’s Creed.

Hascoet ha, poi, aggiunto che è intenzione di Ubisoft utilizzare sempre meno cut-scene nei propri giochi.

“Nei videogiochi dovresti sempre essere l’attore. Partecipare come spettatore dovrebbe sempre essere una decisione del giocatore. Il gioco non dovrebbe decidere al posto tuo. Dobbiamo dare questo tipo di libertà al giocatore. Meno filmati è la direzione giusta, ma la cosa migliore sarebbe quando il giocatore non si troverà costretto a guardare una scena cinematografica quando non vuole farlo.”

Potete trovare l’intervista completa seguendo questo link.

Commenti

risposte