Call of Duty: Black Ops 4 si sta avvicinando sempre di più insieme a varie mappe multiplayer, alcune originali e altre remake delle mappe classiche di Black Ops.

Negli ultimi giorni, Treyarch, sviluppatore di Call of Duty: Black Ops 4, sta lentamente rivelando le varie ambientazioni che saranno disponibili al lancio. La software house ha anche realizzato alcuni remake di mappe del passato e ovviamente abbiamo visto molte delle nuove mappe durante la beta. Ma fino a quel momento informazioni come il numero finale, i loro nomi e le loro impostazioni erano sconosciute.

Questo è un argomento delicato per i fan di Call of Duty, dal momento che le versioni recenti sono apparentemente pubblicate con meno mappe del previsto. Con Treyarch che promette più contenuti al lancio che mai, i fan sono ansiosi di vedere quanto sarebbe stato grande il gioco. Ora sembra esserci la conferma: Call of Duty: Black Ops 4 verrà pubblicato con 14 mappe.

O 15, se contate Nuketown in arrivo gratis a novembre. Dieci di queste mappe sono completamente nuove, mentre quattro sono remake.

Eccole qua di seguito:

Originali

Arsenal
Contraband
Frequency
Gridlock
Hacienda
Payload
Seaside
Icebreaker
Morocco
Militia

Remake

Firing Range
Jungle
Slums
Summit

Post-lancio

Nuketown

Commenti

risposte