Nel lontano 1998, Baldur’s Gate stava rinnovando il genere CRPG. Gli ultimi anni hanno visto un risveglio di interesse per tale stile, con giochi come Divinity: Original Sin, Pillars of Eternity, Torment: Tides of Numenera e, più recentemente, Pathfinder: Kingmaker. E sembra anche che stia arrivando un nuovo capitolo della celebre serie.

Le prove di tale sviluppo arrivano grazie ad un tweet del boss di InXile Entertainment, Brian Fargo.

Il tweet è stato dato in risposta a una citazione di un articolo di Rock, Paper, Shotgun del 2012 in cui Beamdog, lo studio che ha realizzato le Enhanced Editions di Baldur’s Gate e l’espansione Siege of Dragonspear, ha dichiarato che la realizzazione di Baldur’s Gate 3 era un obbiettivo a lungo termine.

Fargo, nel tweet, ha comunicato semplicemente di sapere chi sia al lavoro su Baldur’s Gate 3 ma non si è sbilanciato oltre. Insomma, qualcuno vi sta lavorando ma non si sa chi siano né quando potrebbe uscire né a che punto di sviluppo sia. Insomma, non si sa niente.

Commenti

risposte