In Red Dead Redemption  2 le nostre scelte influenzeranno il nostro livello di “onore”. Uccidere innocenti e in maniera immotivata provoca, quasi sempre, un abbassamento del nostro onore. Quel quasi non è casuale: un giocatore ha scoperto che interrompere un rito del KKK (Ku Klux Klan) vi farà guadagnare onore; ucciderne i membri non ve ne farà perdere per nulla! Non solo: dovrete impegnarvi ad ucciderli fino all’ultimo per evitare di essere denunciati per omicidio. Guardate qui:

Che dire, la Rockstar ha deciso di non essere racist friendly, dandoci la possibilità di shottare uno ad uno gli infami incappucciati del KKK. Se ascoltate attentamente, Arthur pronuncerà anche frasi del tipo: “vi uccido tutti, bastardi” o “patetici sacchi di merda”. 
Trovare il Ku Klux Klan rimane comunque una delle attività più “difficili” da compiere: non hanno un posto fisso dove spawnare e non lo fanno neanche così spesso. Armatevi di pazienza, uscite di notte e perlustrate tutte le aree verdi e boschive intorno alle città e ai centri abitati.
Una volta incontrati, potrete ritrovarvi di fronte tre scenari differenti. Nel primo assisterete all’iniziazione di un nuovo membro del Klan; nel secondo il KKK si lamenterà della poca partecipazione; nel terzo i membri daranno fuoco a una croce. Qualsiasi sia l’occasione, ricordatevi: SPARATE. 

 

Fonte 

Commenti

risposte