Mancano solo dieci giorni al debutto globale di Battlefield V, che era stato recentemente posticipato a seguito di feedback ricevuto durante l’alpha chiusa, l’E3 e la Gamescom. Con le modifiche del caso presumibilmente effettuate e i difetti rivisti, è davvero tutto pronto per il nuovo atteso capitolo del franchise; così pronto, infatti, che i giocatori iscritti al servizio Origin Premiere Access possono già giocare allo sparatutto di EA. Per tutti gli altri, ad ingannare l’attesa dei rimanenti dieci giorni ci pensa il trailer ufficiale di lancio del gioco.

Nel trailer non c’è molto di nuovo in termini di gameplay, si tratta soprattutto di una carrellata del contenuto già annunciato finora, sia per il multiplayer che per la campagna episodica che costituirà il single player, consentendoci di visitare i molti fronti in cui si è combattuta la Seconda Guerra Mondiale. In occasione della pubblicazione del trailer, EA ha anche confermato che, in aggiunta alle innovazioni già introdotte nel gioco per distinguerlo dai predecessori, Battlefield V avrà anche molto contenuto extra gratuito dopo il lancio. Davvero non resta che aspettare, in modo da poter giudicare noi stessi se il ritorno alle origini di Battlefield ha avuto successo o meno.

Battlefield V uscirà il 20 novembre su PC, PlayStation 4 ed Xbox One.

Commenti

risposte