Nel mondo videoludico moderno siamo ormai abituati a DLC, aggiornamenti e patch, anche al day one degli stessi giochi. Questo è ciò che accadrà anche con Fallout 76, il nuovo titolo di Bethesda in uscita il 14 novembre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

La notizia però non è nella presenza della patch al day one, cosa appunto ormai “normale”, ma nel peso della stessa: ben 54 GB da scaricare; una corposa patch, che va addirittura a superare il peso del gioco di base che si ferma a 45 GB.

Dato il peso così elevato, avremo sicuramente un changelog enorme con tantissimi bugfix, ottimizzazioni e migliorie al comparto grafico, ma bisogna comunque ammettere che avere una patch così grande, che supera addirittura il peso del gioco stesso, fa pensare al modo di operare delle software house.

Se pensavate quindi di inserire la vostra copia e giocare immediatamente a Fallout 76, dovrete rivedere i vostri piani.

Commenti

risposte