Metro Exodus è ormai prossimo al debutto: l’atteso titolo arriverà il 15 febbraio, con una settimana di anticipo rispetto alla data precedentemente comunicata. Non c’è dubbio che il gioco sia molto ambizioso, e questo riguarda anche il comparto tecnico. Malgrado le dichiarazioni recenti di Dmitri Glukhovsky, l’autore dei romanzi da cui sono ispirati i giochi, sulla priorità della trama rispetto alla grafica, era prevedibile aspettarsi un gioco graficamente impegnativo. A giudicare dai requisiti di sistema, resi noti da 4A Games e Deep Silver, la previsione è stata confermata.

Requisiti Minimi

  • OS: Windows 7 | 8 | 10  
  • CPU: Intel Core i5-4440 o equivalente
  • RAM: 8GB  
  • Scheda Video: GeForce GTX 670 | GeForce GTX 1050 | AMD Radeon HD 7870  
  • VRAM: 2 GB  
  • Direct X: 11 |12 

Requisiti Consigliati

  • OS: Windows 10  
  • CPU: Intel Core i7-4770K o equivalente   
  • RAM: 8GB  
  • SchedaVideo: GeForce GTX 1070 | GeForce RTX 2060 | AMD RX Vega 56  
  • VRAM : 8 GB
  • Direct X : 12 

Requisiti Per Qualità “High”

  • OS: Windows 10  
  • CPU: Intel Core i7-8700K o equivalente 
  • RAM: 16GB
  • Scheda Video: GeForce GTX 1080 Ti | GeForce RTX 2070 | AMD RX Vega 64  
  • VRAM: 8 GB    
  • Direct X: 12 

Requisiti Per Qualità “Extreme”

  • OS: Windows 10 
  • CPU: Intel Core i9-9900K or equivalent  
  • RAM: 16GB  
  • GPU: GeForce RTX 2080 Ti  
  • VRAM: 11 GB  
  • Direct X: 12 

Con una scheda video RTX, sarà possibile usufruire del ray tracing – un sistema innovativo di illuminazione ambientale adoperato nel gioco. I requisiti elevati sono giustificati a fronte dell’ambizione degli sviluppatori, che hanno promesso un gioco “più grande di Metro 2033 e Metro Last Light messi assieme.” A breve sapremo se questa promessa sarà mantenuta.

Metro Exodus uscirà il 15 febbraio 2019.

Commenti

risposte