Il franchise videoludico di Resident Evil si avvicina ad un traguardo incredibile per quanto riguarda gli incassi di Capcom.

Stando a quanto rivelato dal sito Resetera, il brand di Resident Evil ha incassato un totale di 90 milioni di copie complessive vendute in tutto il mondo.

Il risultato è clamoroso se si pensa che la serie è nata nel lontanissimo 1993, quando le menti di Tokuro Fujiwara e Shinji Mikami concepirono il gioco basandosi sul creare un remake di un vecchio titolo horror (sempre di Capcom) intitolato “Sweet Home”.

Nel 1996, tre anni dopo l’ideazione, il survival horror Resident Evil debuttò su PlayStation, ed il resto (come ben saprete) è storia.

Commenti

risposte