La questione è ormai annosa e più tempo passa, più la situazione sembra degenerare. Contiamo il numero di launcher possibile per un giocatore PC: Steam, Origin, Battlet.Net, Epic, Bethesda, Uplay (lol), GOG, itc.io. Sette, sempre se non ce ne siamo scordati qualcuno. Troppi, soprattutto quando non ci si ricorda in quale account si tiene un determinato gioco. Grazie a una soffiata di How-To Geek, però, scopriamo che una soluzione è possibile è ha finalmente un nome: Playnite. Si tratta di una libreria universale, compatibile con tutti i launcher esistenti al mondo e, soprattutto, open source. Una volta avviata l’applicazione, Playnite scansionerà automaticamente il vostro PC alla ricerca di ogni singolo gioco presente, aggiungendolo alla libreria (chiaramente potrete effettuare questa operazione anche manualmente). Ovviamente non finisce qui. Quando deciderete di far partire un gioco, sarà Playnite ad aprire il client necessario all’avvio, permettendovi non solo di avere sotto mano tutti i vostri titoli, ma di avviarli da uno stesso, unico launcher.

Playnite

Provatelo, noi lo stiamo facendo. Potete scaricarlo qui.

Commenti

risposte