Nelle scorse ore è stata ufficialmente rilasciata da Respawn Entertainment la prima patch di bilanciamento per Apex Legends. Le due armi che sono state ritoccate sono la famigerata pistola Wingman e il fucile a pompa Peacekeeper, due delle armi più forti e più usate dai giocatori nel battle royale. In primis sono stati ridotti gli spawn di quest’ultime, favorendo invece la comparsa di armi a munizioni energetiche (con le relative ammo), precedentemente giudicate insufficenti.

La Wingman adesso avrà un rateo di fuoco che passa da 3.1 a 2.6 colpi al secondo, mentre il moltiplicatore di danno applicato dall’accessorio Skullpiercer passa da 2.5 a 2.25. Per il Peacekeeper arriva invece una generale riduzione del rateo di fuoco con l’accessorio Shotgun Bolt.

Vi lasciamo di seguito la lista completa delle patch notes rilasciate da Respawn:

Weapon balance

  • Wingman and Peacekeeper availability has been reduced in all zone tiers.
  • Increased availability of energy weapons & ammo in all zone tiers.

Wingman

  • Rate of fire reduced from 3.1 -> 2.6 shots per second.
  • Skullpiercer headshot damage multiplier reduced from 2.5 -> 2.25
  • Increased base hip fire spread and decreased the rate at which hip fire spread decays (shrinks back down)

Peacekeeper

  • Shotgun Bolt rechamber rate has been reduced for the Peacekeeper only. Level 1 mitigation 10% -> 7.5%. Level 2 mitigation 20% -> 13%. Level 3 mitigation 25% -> 16%.

Commenti

risposte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here