Devil May Cry 5 è stato rilasciato da poche ore e, nonostante il breve tempo, è già stato craccato nella sua versione PC. A quanto pare, alcuni utenti hanno scovato un file eseguibile privo della protezione Denuvo, cioè la tecnologia anti-pirateria.

In tal modo sono riusciti ad avviare il gioco, un po’ come era avvenuto con Final Fantasy XV, che ai tempi fu craccato tramite un file della demo. In realtà, la demo di DMC5 non è mai approdata su PC e quindi è ancora poco chiaro come si sia riusciti ad accedere a questo tipo di eseguibile.

Commenti

risposte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here