Ormai manca poco meno di una settimana al lancio dell’atteso The Division 2, in arrivo il 15 marzo su PC, Xbox One e PS4. Pare però che gli utenti che sceglieranno di acquistare l‘edizione fisica del titolo targato Ubisoft dovranno armarsi di una buona connessione e tanta pazienza visto che i download previsti per la patch del day one sono di decine e decine di GB.

La versione PlayStation 4 del gioco richiederà infatti all’incirca 90GB di download aggiuntivi necessari durante l’installazione del gioco, mentre per quanto riguarda i giocatori Xbox One e PC, si tratta di 48-52 GB, circa la metà. Non ci resta dunque che sperare solamente che l’attesa ne valga la pena.

Commenti

risposte