Dopo il grandissimo successo planetario di Pokémon GO, Niantic ci prova ancora sfruttando un altro brand amato in tutto il mondo, quello di Harry Potter. Annunciato ormai mesi fa, il nuovo titolo mobile per dispositivi iOS e Android, Harry Potter: Wizards Unite, non si era mai mostrato con immagini di gameplay, né tantomeno avevamo informazioni sul gioco in sé.

Finalmente Niantic ha tolto il mantello dell’invisibilità (scusate, sono un fan della saga) dal gioco e possiamo ammirarlo nelle prime immagini, che trovate di seguito.

In Harry Potter: Wizards Unite saremo un membro dello Statute of Secrecy Task Force, un gruppo che protegge le leggi del Ministero della Magia e la segretezza stessa del ministero. In seguito alla caduta di una calamità sul mondo della magia, artefatti, creature, persone e ricordi hanno cominciato a sparire e a risolvere la situazione dovranno essere tutti i maghi del mondo, interpretati ovviamente dai giocatori.

Il titolo prende ispirazione da Pokémon GO (che a sua volta si ispirava a Ingress): avremo una mappa che corrisponde alla realtà e dovremo esplorare vari luoghi per scoprire elementi magici e nemici da battere. Per combattere non dovremo fare altro che inquadrare con la AR i nemici e disegnare i simboli corrispondenti alle varie magie di attacco e difesa; inoltre il personaggio potrà aumentare le proprie statistiche come un vero RPG, con l’albero delle abilità per modificarle in base alla classe scelta (Auror, Magizoologo e Professore).

Harry Potter: Wizards Unite arriverà nel corso del 2019 su dispositivi iOS e Android, per i fan di Harry Potter si realizza un sogno!

Commenti

risposte