Da qualche mese la schiera di client/store digitali si è arricchita di un nuovo protagonista, ovvero l’Epic Store di Epic Games. Questo nuovo client è sicuramente ancora all’inizio per opzioni e catalogo offerto ma Tim Sweeney, capo dell’azienda, sa già su cosa puntare per poter battere i competitor come Steam.

In un’intervista con MCV UK, Sweeney ha infatti dichiarato quanto segue:

Stiamo dando agli sviluppatori e ai publisher il negozio che abbiamo sempre voluto per noi come sviluppatori.

Queste battaglie si vincono in base ai giochi offerti, ai prezzi e ai ricavi degli sviluppatori. Credo che l’industria dei videogiochi cambierà più nei prossimi cinque anni di quanto abbia fatto nei dieci passati.

Parole non solo sull’Epic Store in sé dunque, ma su tutto il settore del mercato videoludico. Secondo Tim Sweeney i negozi fisici presto spariranno per dare spazio esclusivamente al mercato digitale, motivo per il quale Epic Games sta investendo molto sul suo store. Sarà davvero così? E l’Epic Store riuscirà a raggiungere e magari superare Steam?

Commenti

risposte