Il fenomeno del review bombing è da qualche tempo diventato un argomento molto discusso, soprattutto su Steam. Con questo termine si intende quel “bombardamento” di recensioni negative che hanno come solo scopo quello di abbassare lo score di un gioco. Il problema reale non è tanto il voto negativo bensì le motivazioni che esulano quasi sempre da una reale critica al gioco al quale fanno riferimento le review.

Steam ha annunciato la creazione di un team che analizzerà quei picchi sospetti di recensioni negative che causano medie falsate. I commenti ritenuti off-topic non influenzeranno il calcolo della media del titolo ma non saranno comunque cancellati.

Un provvedimento quantomai necessario che si spera possa limitare un fenomeno che troppo spesso rende difficile orientarsi nella scelta dei titoli da giocare. Vedremo quanto la battaglia di Steam contro il review bombing sarà efficace.

Commenti

risposte