L’ultimo numero di V-Jump, rivista giapponese che si occupa di manga e videogiochi, ha annunciato che Goku bambino proveniente da Dragon Ball GT si unirà al roster di Dragon Ball FighterZ.

Questa versione andrà ad aggiungersi alle altre già presenti del Saiyan protagonista della saga.

Tra i suoi attacchi speciali sono stati rivelati:

  • Super Kamehameha, durante la quale si trasformerà in Super Saiyan 3;
  • due Meteor Attack, tra cui la Super Spirit Bomb ed uno segreto;
  • Power Pole;
  • Reverse Kamehameha.

Dragon Ball FighterZ sembrava essere più ispirato al nuovo corso che l’opera di Toriyama sta prendendo con la saga Dragon Ball Super ed in pochi si aspettavano l’inserimento di un personaggio proveniente dalla saga GT, ormai ritenuta dai fan come non canonica.

Dragon Ball FighterZ è disponibile per PC, Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch.

Commenti

risposte