CD Projekt Red, durante l’incontro nel quale ha commentato il proprio bilancio finanziario del 2018, ha annunciato che in autunno Gwent: The Witcher Card Game arriverà anche sui dispositivi mobile.

E’ Adam Kiciński a dare la notizia nel corso della conferenza, aggiungendo però che il titolo uscirà prima sui dispositivi iOS, e in seguito su Android. Con questa operazione CDPR spera di poter ampliare ulteriormente il proprio bacino di utenza, nonché rafforzare il servizio per i giocatori già consolidati. E a proposito di servizio, altra notizia importante è stata proprio quella del “game as a service”. Il team di Gwent infatti ha intenzione di rilasciare aggiornamenti mensili per rendere il gioco sempre intrigante e variegato, rendendolo unico rispetto agli altri giochi di carte sul mercato.

Anche Jason Slama, game director di Gwent, ha commentato la notizia con un comunicato ufficiale sul sito del gioco, aggiungendo che sono riusciti a trovare il giusto compromesso tra fruibilità del gameplay e grafica delle carte, da sempre il punto forte del titolo con i suoi artwork straordinari.
Vi ricordiamo inoltre che da domani 28 marzo sarà disponibile la prima espansione di Gwent, chiamata Crimson Curse, di cui vi abbiamo già parlato qui.

Commenti

risposte