Nelle scorse ore, da un panel sul palco del PAX East, Todd Howard di Bethesda ha dichiarato che The Elder Scrolls 6 e Starfield non faranno parte della conferenza di Bethesda all’E3 di questo giugno. Il director ha infatti spiegato che i due titoli sono ancora lontani nel tempo, quindi non avrebbe senso mostrare fasi embrionali dello sviluppo sul palco della conferenza di Los Angeles. Ecco le sue dichiarazioni:

“Prima che tutti chiedano, siate pazienti. Ci vorrà molto tempo, è qualcosa di cui non parleremo all’E3, per entrambi questi giochi, quest’anno”

Per tutti coloro che attendevano dunque novità in merito ai due RPG di casa Bethesda rimane l’amaro in bocca. Bisognerà attendere ancora a lungo, e c’è chi pensa pure che sia Starfield che The Elder Scrolls 6 verranno pubblicati sulla prossima generazione di console.

Commenti

risposte