La diatriba tra Steam, Epic Games Store e il mondo videoludico sembra non avere fine ed il protagonista questa volta è Anno 1800.

Sulla pagina Steam del gioco è stato pubblicato un avviso dove viene detto che il titolo verrà rimosso dallo store il 16 aprile.

Ubisoft ha infatti deciso di renderlo esclusiva per un altro digital store che, in questo caso, risponde al nome di Epic Games Store, oltre ovviamente che su Uplay.

Chiunque avesse già preacquistato Anno 1800 su Steam non lo vedrà sparire ma avrà ancora la possibilità di giocarci tramite il launcher di Valve e riceverà normalmente tutti i futuri update e DLC.

In seguito a questa notizia, Ubisoft ha anche annunciato che vuole estendere la sua partnership con Epic Games Store, grazie anche al successo ottenuto con The Division 2 (di cui potete trovare la nostra recensione a questo link), ed ha annunciato che i suoi titoli passati faranno parte del “Free Program” di Epic Games Store.

La guerra tra gli store sembra avere avuto appena inizio: un bene o un male per noi giocatori?

Anno 1800 sbarca su Epic

Commenti

risposte