Google Stadia è stata la novità che ha fatto parlare molto di sé nelle ultime settimane, ma ancora non abbiamo tantissimi dettagli. In futuro sicuramente l’azienda di Mountain View darà modo di far conoscere il suo nuovo servizio, ma già da ora ha voluto rassicurare gli utenti su una questione spinosa.

In una recente intervista il general manager Phil Harrison ha parlato infatti della privacy degli utenti:

Il servizio rispetterà la solida politica di Google per quanto riguarda la privacy e le informazioni personali, non cambieremo questo approccio con Stadia.

Ci impegniamo a proteggere e rispettare la privacy degli utenti in ogni fase del processo.

Complici anche alcune voci che hanno alimentato lamentele sull’Epic Store, Google ha voluto rassicurare tutti i futuri giocatori di Stadia. I nostri dati saranno quindi in mani sicure?

Commenti

risposte