Uno dei platform più amati per la prima PlayStation è stato Ape Scape, gioco che sfruttava appieno i due analogici del DualShock e che ha fatto innamorare milioni di giocatori con personaggi ironici, sia dalla parte dei buoni che dei cattivi.

Il successo è stato enorme, tanto da vedere alcuni sequel, spin-off e una serie televisiva, fino all’ultimo gioco nel 2011 chiamato Playstation Move Ape Escape. Da allora non abbiamo più avuto informazioni ufficiali sul brand che, a questo punto, poteva essere definito morto.

Eppure proprio in queste ore Sony ha aggiornato, dopo nove anni, il sito ufficiale del gioco, alimentando le speranze di tutti i fan del brand. Il 31 maggio 2019, inoltre, si celebreranno i venti anni dalla nascita dell’IP, che Sony abbia intenzione di fare un annuncio speciale?

Dopo gli apprezzati remake di Crash Bandicoot, Spyro the Dragon, l’imminente Crash Team Racing e dell’attualmente sparito MediEvil, forse anche Ape Escape tornerà sulle nostre console, magari annunciato in un nuovo State of Play.

Commenti

risposte