Leakato durante uno stream e poi confermato dai developer stessi nel video che trovate in fondo all’articolo, il Reboot Van farà la sua comparsa sui campi di battaglia dal prossimo aggiornamento. Una nuova meccanica si aggiunge dunque a quelle già presenti in Fortnite, l’amato/odiato battle royale che continua imperterrito ad essere uno dei titoli più giocati.

Ma a cosa servirà questo misterioso veicolo?

Quando un giocatore del proprio team verrà sconfitto, lascerà cadere una “reboot card”.

Una Respawn Card
Una Respawn Card

Quest’ultima, se raccolta da un compagno di squadra e portata al Reboot Van, permetterà al caduto di tornare a combattere. Dalle parole dei devs inoltre sembra che alla morte si perderanno i propri oggetti, che dovranno essere recuperati dai teammates se vogliono riequipaggiare l’amico appena risorto.

Se vi sembra un qualcosa di già visto non vi preoccupate: appare chiara l’ispirazione ad Apex Legends e ai suoi Respawn Beacons, i quali hanno un’importanza fondamentale per la strategia e la sopravvivenza di un team.

Che sia un tentativo di Fortnite di aggiungere una meccanica già ben consolidata per spingere ad un maggiore gioco di squadra?

Commenti

risposte