Una foto epocale e rivoluzionaria, destinata a rimanere nella storia. Eccola qua di seguito, anche se sicuramente l’avete già adocchiata in questi giorni:

Foto Buco Nero 2019

Gli scienziati hanno ottenuto la prima immagine di un buco nero, usando le osservazioni date dall’Event Horizon Telescope (EHT) del centro della galassia M87. L’immagina mostra un anello dal colore rossastro formatosi a causa dell’intensa gravita intorno al buco nero della dimensione di 6,5 miliardi di soli.

L’EHT è un complesso sistema che collega vari telescopi sulla terra che insieme formano un teloscopio “virtuale” dalle dimensioni planetarie, con sensibilità e risoluzione mai raggiunte prima d’ora. Tanto per farvi capire la potenza dell‘EHT, sarebbe possibile leggere un giornale a New York seduti tranquillamente seduti in un bar di Parigi.

Quella che noi vediamo come una semplice foto non è nient’altro che un punto di arrivo per tanti studiosi che hanno dedicato il loro lavoro a confermare teorie soltanto ipotizzate nel tempo, ma rappresenta allo stesso tempo un punto di inizio per iniziare a conoscere qualcosa che fino ad oggi abbiamo semplicemente solo immaginato.

Commenti

risposte