Da qualche tempo Epic Games ha introdotto la modalità Il Quartiere in Fortnite, nella quale i giocatori hanno la possibilità di creare le location che più preferiscono. Abbiamo visto tantissime creazioni, dalle più fantasiose e festose a quelle più “realistiche”, ma c’è anche chi ha riprodotto qualcosa che non è piaciuto alla community e alla stessa Epic Games.

L’utente FuryLeaks aveva infatti creato una casa chiamata Mysterious Mansion, con una stanza che riproduceva la scena di un suicidio: un cappio che scende dal soffitto e una sedia rovesciata lasciano davvero poco spazio all’immaginazione.

Epic-Games-Fortnite-PDV

Dopo tante segnalazioni ricevute dai vari giocatori, alla fine Epic Games ha contattato FuryLeaks comunicandogli l’avvenuta cancellazione della sua creazione:

Abbiamo dovuto rimuovere il tuo Quartiere, non ci eravamo accorti della scena del suicidio, ed è qualcosa che non possiamo permettere presso The Block o tra i contenuti proposti da Epic Games. Per favore, tienilo a mente nei lavori futuri.

La società con Fortnite ha quindi deciso di “censurare” questa scena che riporta ad una macabra scena di morte. Ha senso visto l’aspetto grafico del gioco, in cui alla fin fine bisogna uccidere i propri avversari?

Commenti

risposte