Nvidia ha ufficialmente rilasciato il primo set di Driver che consente di far supportare il ray tracing anche a schede non RTX, ovverosia a quelle che appartengono alle serie GTX 10 ed 11. Ma non per tutte coloro che fanno parte di questa famiglia di GPU si intende, solo alla maggior parte di quelle con tecnologia Pascal. Nella fattispecie ci si riferisce alle schede che vanno dalla 1060 (da 6gb) alla Titan XP. Comprese la 1160, la 1160 TI (rilasciate di recente) e la Volta.

Nvidia dichiara che nonostante ciò, queste schede saranno sì in grado di elaborare il Ray tracing (nei giochi dove tale tecnologia è disponibile) al netto però di un basso framerate medio. Il vantaggio in termini prestazionali delle GPU RTX è altra roba (ovviamente) e questo grazie ovviamente ai core RT a loro dedicati.

I driver, versione 425.31, sono disponibili sin da ora per il donwload. Offrono anche il supporto per Anno 1800.

 

Commenti

risposte