Nelle scorse ore l’account Twitter ufficiale di Resident Evil potrebbe aver svelato un nuovo indizio riguardo il fantomatico remake di Resident Evil 3. Capcom ha infatti pubblicato uno screenshot di RE2 che mostra dei muri sfondati, con la descrizione:

“Chiaramente qualcosa o qualcuno non capisce il concetto di porta … Cosa pensi che sia successo al muro qui?”

Ovviamente i fan sono subito impazziti, visto che quello dello sfondare pareti è un comportamento peculiare del Nemesis.

Visto che gli eventi di Resident Evil 3 precedono e si intersecano con quelli di RE2, e considerato anche il successo che ha avuto il remake di quest’ultimo, verrebbe naturale pensare che lo studio sia al lavoro sul remake del terzo capitolo del brand. Al momento tuttavia non possiamo che prendere tutto con le pinze, visto che potrebbe trattarsi di un semplice punzecchiamento dell’azienda. Ma se così non fosse?

Commenti

risposte