Il rilascio del DLC di Joker per Super Smash Bros. Ultimate aveva fatto sperare ad un prossimo porting di Persona 5 su Nintendo Switch e le voci sull’annuncio di un misterioso progetto denominato P5S avevano alimentato le speranze degli appassionati.

Oggi Atlus, durante il Persona Super Live Concert 2019 di questi giorni, ha finalmente rivelato cosa si nascondeva dietro il nome di Persona 5 S. La S del titolo non sta per Switch, come molti speravano, bensì per Scramble. Il nome completo del progetto sarà dunque Persona 5 Scramble: The Phantom Strikers.

Un’immagine dal trailer mostra le ondate di nemici da affrontare

Il titolo che vedrà la luce su Nintendo Switch e PlayStation 4 non sarà quindi un porting del quinto capitolo della saga di Atlus, bensì un nuovo gioco in stile “mousou”, alla Dinasty Warriors per capirci, sviluppato in collaborazione con Koei Tecmo.

A parte il trailer, che trovate di seguito, non sono ancora state rilasciate molte informazioni né tantomeno una data di uscita.

Non è l’annuncio che molti speravano ma sicuramente una notizia interessante, arrivata ad un solo giorno di distanza dall’annuncio di Persona 5 The Royal, versione “Golden” dell’ultimo episodio della serie.

Commenti

risposte