La software house Slightly Mad Studios, nota per la serie Project CARS, ha ritirato la domanda di registrazione del marchio della loro console Mad Box.

Il CEO dello studio Ian Bell ha annunciato la console a gennaio come “la più potente mai costruita”. Apparentemente supporterà i 60 FPS in VR e il 4K e sarà “competitiva con i prezzi delle console in arrivo”. 

Secondo PCGamesInsider, lo sviluppatore ha depositato il marchio “Mad Box” presso l’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) il 3 gennaio, poco dopo aver annunciato la console. Lo studio francese Madbox ha presentato un’opposizione il 25 marzo.

In questa opposizione depositata presso l’EUIPO, Madbox ha citato un “rischio di confusione da parte del pubblico”. Questo in riferimento alla somiglianza del marchio della console con il nome dello studio. Slightly Mad ha recentemente ritirato il brevetto, cosa che potrebbe suggerire che stiano cercando un accordo con la software house oppure un nome completamente nuovo.

Lo studio non ha commentato il ritiro o dal momento in cui ha ritirato qualcosa per quanto riguarda la console in arrivo.

Commenti

risposte