In una recente intervista il leader dello studio di sviluppo PlatinumGames Atsushi Inaba ha dichiarato che Bayonetta 3, rispetto ai due capitoli precedenti, subirà un notevole cambiamento nel processo di design. Questo perchè la compagnia sta cercando di costruire delle nuove basi dai cui partire.

Bayonetta 3

Stando alle parole di Inaba, il 2019 sarà un anno importante per PlatinumGames, dal momento che saranno impegnati a pubblicare autonomamente i loro titoli. Un risultato di questa politica, per ora, sono le due nuove IP interamente di proprietà di Platinum, che devono ancora essere annunciate. Costituisce il primo passo per permettere allo studio di decidere da soli la loro politica aziendale e il loro lavoro. Ad esempio, citando il capitolo precedente, Inaba ha fatto riferimento alle numerose negoziazioni necessarie prima che potessero iniziare a lavorarci sopra.

E dunque anche alla luce di queste scelte dovremo aspettarci un notevole cambiamento di design per quest’ultimo capitolo, a cui contribuirà l’esperienza maturata con i giochi precedenti. Inaba non ha rilasciato dichiarazioni, invece, riguardo i titoli ancora da annunciare.

Ricordiamo che Bayonetta 3 è attualmente in sviluppo per Nintendo Switch.

Commenti

risposte