The Sinking City, il gioco di investigazione a tema lovecraftiano, torna mostrandosi in una delle prime indagini che andremo ad effettuare. Il nostro compito? Indagare sulla sparizione di un mercante d’arte non troppo onesto.

Durante il gameplay, il nostro investigatore privato Charles Reed, dovrà cercare vari indizi per risalire ai colpevoli dei suoi casi, armato della sua abilità investigativa. Dimentichiamo quindi i classici indicatori di missione ai quali siamo abituati. Per trovare i nostri obiettivi, bisognerà sfogliare il nostro diario usando le informazioni in nostro possesso al meglio.

Ovviamente il nostro girovagare per la città non sarà privo di percoli e di tanto in tanto dovremmo vedercela con i mostri di turno. La parte migliore rimane l’investigazione visto che ogni indizio ci avvicinerà a momenti o situazioni davvero lovecraftiane.

Ovviamente lo spirito del gioco lo si avverte già dal principio, con la città mezza sommersa da una alluvione paranormale e soprattutto, per via del cliente di Reed, ovvero un gentiluomo dalle fattezze fin troppo vicine a quelle di un gorilla.

Purtroppo c’è da aspettare ancora un po’ per poter mettere le mani su The Sinking City, dato che il gioco è stato posticipato al 17 giugno. La sua data di pubblicazione originale era fissata per il 21 marzo.

Commenti

risposte