Samsung è famosa per i suoi smartphone, veloci, affidabili e dal design accattivante. Di recente abbia sentito che il colosso coreano sta inserendo nei suoi Galaxy S10 5G una batteria da 25W con sistema fast charge, ma il Samsung Galaxy Note 10 potrebbe ricaricare ancora più velocemente.

Stando al tweet dell’insider @UniverseIce, che pare sia attendibile, sembra che i Galaxy Note 10 non monteranno una batteria da 25W, ma punteranno ad una capacità superiore sia in termini di durata che in velocità di ricarica.

Sempre secondo @UniverseIce “la capacità e velocità di ricarica della batteria non sarà più una debolezza per Samsung” suggerendo l’utilizzo di batterie ancora più potenti. Anche Forbes qualche giorno fa, parlò di un aggiornamento delle prestazioni richiamando il discorso sulle batterie.

Effettivamente pare che la società coreana abbia già iniziato il processo di potenziamento delle batterie, con il passaggio da 4.000mAH a 4.500mAH per il Galaxy Note 10.

Adesso è ancora presto per tirare le somme su i vari miglioramenti apportati da Samsung, ma sembra che il Galaxy Note 10 sarà un telefono davvero impressionante. Sempre secondo i rumor, lo smartphone sarà equipaggiato con quattro fotocamere, supporto al 5G e uno schermo da 6,75 pollici.

Cosa ne pensate del futuro Galaxy Note? Secondo voi sarà una vera evoluzione per la società coreana? Tornando ai videogiochi, avete sentito che Anthem non avrà più le Elysian chest?

 

 

 

Commenti

risposte