Predator Hunting Grounds, nuovo titolo tratto dalla saga cinematografica Alien, si è rivelato ai giocatori durante l’evento State of Play di Sony.

Se pensavate che un ritorno del più grande e letale cacciatore della galassia fosse improbabile, allora vi sbagliavate di grosso. Il franchise di Predator sembra più in forma che mai e speriamo che questo gioco riesca mostrare i muscoli.

Durante il trailer di presentazione, vediamo un gruppo di soldati intenti muoversi all’interno di una giungla mentre danno la caccia a qualcosa. Mentre la camera segue i soldati, vediamo l’inquadratura alzarsi rivelando il vero obiettivo dei soldati, il Predator.

Il gioco userà le meccaniche multiplayer asimmetriche conosciute in Evolve, dove un giocatore controlla il Predator mentre il resto darà o sarà cacciato da esso.

Per quello che riguarda i gadget, bisognerà aspettare nuove informazioni per sapere in che modo verranno gestite le tecnologie aliene e le armi. Stessa storia per quanto riguarda la data di lancio, prevista per un generico 2020.

L’evento State of Play, durato all’incirca una decina di minuti, purtroppo non ha rivelato nient’altro, il che ci lascia in attesa di ulteriori informazioni riguardo al nuovo Predator Hunting Grounds.

Avete visto il nuovo trailer di Final Fantasy VII presentato sempre durante lo State of Play?

 

Commenti

risposte