World of Warcraft sta tornando alle sue radici con WoW Classic. I server Vanilla daranno ai giocatori la possibilità di tornare indietro nel tempo, nel momento della pubblicazione dell’MMORPG più famoso al mondo. WoW Classic sarà pubblicato in tutto il mondo il 27 agosto. Tuttavia, in vista della sua imminente uscita, il team di Blizzard sta organizzando una fase beta per cominciare a testare i server.

Anche se WoW Classic uscirà a fine agosto, i fan potranno lanciarsi nel beta test a partire dal 15 maggio. Il team di sviluppo ha in programma diversi stress test:

Il primo andrà da mercoledì 22 maggio a giovedì 23 maggio; il secondo da mercoledì 19 giugno a giovedì 20 giugno; il terzo da giovedì 18 luglio a venerdì 19 luglio.

L’accesso a questa fase beta di WoW Vanilla è possibile solo su invito. Blizzard sceglierà i partecipanti che hanno selezionato tale possibilità attraverso la gestione dell’account di Battle.net, una procedura effettuabile tramite il sito ufficiale. Ecco la dichiarazione della società:

“Per riempire il nostro pool di partecipanti alla beta e allo stress test, sceglieremo giocatori dedicati che soddisfano determinati criteri sia della beta di WoW Classic che della versione beta standard di Warcraft. I partecipanti dovranno anche avere un abbonamento attivo o del tempo di gioco attivo sul proprio account Battle.net. Selezionare la beta è il modo principale per assicurarsi di essere in corsa per partecipare al test ma ciò non garantisce necessariamente un invito. Vengono considerati anche ulteriori fattori come il tempo da cui un giocatore è iscritto al gioco, in modo da avere il giusto mix di giocatori per garantire un ottimo feedback nel rendere WoW Classic la migliore esperienza per la community.”

Commenti

risposte